lunedì 13 aprile 2015

Why we should all love Emma Watson - Dieci motivi per cui amare E.W.

"Marzo pazzerello, esce il sole e prendi l'ombrello". Io direi "Marzo pazzerello, fatti la croce, studentello". Eh sì, perché se è vero che ancora non siamo in piena modalità esami, è altrettanto vero che noi piccoli giuristi abbiamo questa strana cosa, per cui una materia la devi preparare mesi, mesi e MESI prima. A meno che tu non sia raccomandato o ci tenga poco alla tua laurea, of course. Ad ogni modo, sappiate che nonostante i codici mi abbiano praticamente assorbita, una parte del mio pensiero è sempre qua. E allora, bando alle ciance, andiamo al quaglio della questione.

Poco meno di una settimana fa, il sito AskMen ha pubblicato la classifica delle Top 99 Outstanding Women, vale a dire le donne più interessanti, dinamiche e in grado di sostenere una conversazione (e ovviamente, anche belle). Chi si è classificata prima? Emma Watson, naturalmente. La motivazione? "Nei libri di Harry Potter, Hermione Granger è un vero modello. Coraggiosa e fedele. [...] L'attrice è cresciuta diventando una donna non molto diversa dal personaggio che ha interpretato. La Watson ha nobili ideali come si evince dal suo impegno per la campagna #HeForShe della Nazioni Unite. La Watson è il volto del femminismo attuale". Da brava Potterhead e super fan di Emma, non potevo che non esserne felice. Ho sempre ammirato questa giovane donna e il suo talento fin da quando era una piccola Hermione Granger, poi con il tempo ho apprezzato il suo impegno anche fuori dal set e il suo essere Emma. Siccome sono in molti a non conoscere (SACRILEGIO!) Emma o molti si chiedono "Ma che ha questa di particolare?" o addirittura la identificano solo come Hermione, ho deciso di farvi un breve recap,una breve lista di motivi per cui è impossibile non amarla. 


1. È laureata.

 


A dispetto di molte star del suo calibro, Emma ha deciso di puntare molto alla sua formazione culturale e poco più di un anno fa, si è laureata alla Brown University. Tra l'altro, non ha mai fatto mistero della sua passione per lo studio e la cultura. Pare infatti che ai tempi in cui girava Harry Potter, Emma volesse abbandonare la saga per dedicarsi completamente agli studi. Dopo vari tentennamenti, però, ha continuato ad essere la straordinaria attrice qual è e a completare proficuamente i suoi studi. Avrebbe potuto non farlo, data la notorietà, il conto in banca e un lavoro straordinario, ma questo la dice lunga sul tipo di ragazza che è. 

(Per intenderci)




2. È un'attrice eccellente.


 


Tutti l'abbiamo conosciuta come Hermione Granger (chi non ricorda questa famosa scena? ahahaha), ma Emma è stata molto più che Hermione. È stata Pauline nel film per la tv Ballet Shoes, Sam in Noi siamo infinito, Lucy in Marilyn, Nicki in Bling ring, Ila in Noah con Russell Crowe, se stessa in This is the end, la vedremo nel thriller Regression e in Colonia Dignidad ed interpreterà Belle nel film Disney de La bella e la bestia. Insomma, molto più che soltanto Hermione. A chi la conoscesse soltanto come la piccola, ma coraggiosa saputella di Hogwarts, consiglio anche la visione degli altri film. Non ne rimarrete delusi! 



 




3. È impegnata nel sociale. 



 


Uno dei tratti caratteristici della Watson è il suo impegno nel sociale. Ha iniziato anni fa collaborando col brand People Tree, disegnando e sponsorizzando una linea di abbigliamento giovanile prodotta in modo etico. People Tree, infatti, è un marchio di abbigliamento equo-solidale, il che significa che i profitti derivanti dalla vendita dei capi vanno solo ed esclusivamente a quelle persone che di fatto li hanno prodotti, evitando dunque che questi vengano sottopagati e ridotti ancor di più in miseria e schiavitù.
Nel corso dell'ultimo anno, invece, Emma è diventata Ambassador della campagna #HeForShe promossa dalle Nazioni Unite. È un progetto rivolto sostanzialmente a promuovere e garantire la parità di genere, nel quale Emma (e non solo lei) crede molto. Se gli uomini sono liberi di uscire dagli stereotipi tipicamente maschili, per cui bisogna essere necessariamente forti, possenti e mai sensibili, allora anche le donne saranno libere di uscire dagli schemi imposti dalla società maschilista, di essere davvero loro stesse. Applausi scroscianti, dunque, per l'impegno che Emma mette in questa campagna di civiltà!







4.  È fashionista. 

  



Burberry, Chanel, Dior, Lancôme. Diverse sono le grandi firme della moda e del make up che si contendono la bella Emma. Già dai tempi di Harry Potter, Chanel e Burberry hanno puntato su di lei. La maison britannica l'ha ingaggiata come testimonial di alcune campagne, mentre Chanel l'ha vestita per alcune premiere. Il risultato? Ovviamente favoloso. Negli ultimi anni, inoltre, Emma è stata testimonial per Lancôme sia nella campagna del profumo Trésor Midnight Rose che nella linea In Love. Successivamente, è stata avvistata nella front row delle sfilate Dior assieme a Jennifer Lawrence. Ha inoltre collaborato con Alberta Ferretti. Insomma, il mondo della moda chiama Emma e la nostra bella risponde in modo superlativo, ça va sans dire. 






5. È simpaticissima.







A dispetto delle apparenze, Emma è una ragazza estremamente simpatica e ne ha dato prova in diverse occasioni. Basta dare un'occhiata alle sue interviste con quei matti di David Letterman e Jimmy Fallon. Con il primo, ricordiamo la sua ormai celeberrima la battuta sui "condom", mentre tra le mille gag con il secondo, meritevole di menzione è la coreografia improvvisata tra i due. 



 






6. La sua vita privata è PRIVATA.


 



Come tutte le ragazze della sua età, anche Emma ha avuto qualche fidanzato e ovviamente questo ha scatenato la fame dei paparazzi. Nonostante questo, lei non ha mai parlato delle sue relazioni e ha sempre fatto in modo che non le si venisse chiesto niente. E anche se qualche mascalzone ci ha provato, lei ha sempre glissato. Notevole anche questo aspetto. Quanti vip, nostrani e non, alimentano la propria fama grazie agli scoop e al gossip? Tanti, per non dire il 99,9%. Brava, Emma!



 




7. È sportiva. 

 


Per un'attrice, si sa, mantenere una buona linea è quasi un obbligo e per farlo bene non ci si può non dedicare allo sport. Fin da piccola, Emma non si è sottratta alle pratiche sportive. Tennis, hockey, corsa, ultimamente pare anche zumba, sono le attività che predilige. Non ne ha mai fatto mistero e negli ultimi tempi, ha parlato proprio di quanto ami il tennis. Mens sana in corpore sano. 

 




8. È una Potterhead pura. 





Sul punto sono abbastanza di parte, essendo io Potterhead doc. Tuttavia, non posso non sottolineare e apprezzare questo punto. Emma, in numerose interviste, ha sempre dichiarato di essere stata fan di Harry fin dall'inizio e il suo libro preferito è Harry Potter e il prigioniero di Azkaban. Sarà forse (anche) per questo che il ruolo di Hermione lo ha recitato alla perfezione. Ad ogni modo, la Watson ha ricevuto moltissimi apprezzamenti da J.K.Rowling in persona, la quale l'ha definita come la "perfetta Hermione". E come darle torto? Solo chi sente davvero un ruolo, un personaggio, può renderlo perfetto. La cosa che però ho apprezzato di più da fan sia di Emma che di HP, è stata la sua sensibilità durante l'ultima premiere londinese. Emma ha pianto assieme ai suoi fan e nulla, dico nulla, è stato così magico come quel momento. 



 

 




9. È raffinata e di buon gusto. 


 




Ci sono star che sono l'emblema del trash anche con indosso un Elie Saab. Emma non rientra tra quelle. Tra i giovani volti del cinema mondiale, si distingue sicuramente per la sua eleganza e il suo buon gusto. Anche quando per il ruolo di Nicki in Bling Ring ha ha dovuto osare delle mise un po' "particolari", Emma lo ha fatto con una certa eleganza. Lei stessa poi ha riferito di non trovarsi pienamente a suo agio in quei panni, ma è stato comunque divertente. E noi abbiamo apprezzato! Così come la apprezziamo quando la vediamo paparazzata con outfit quotidiani, che se li indossassimo noi sembreremmo scappate dal tubercolosario. Per farla breve, la classe non è acqua. È Emma Watson.



 



10. È bellissima. 



Volutamente lasciato all'ultimo posto. Emma è bellissima. Punto. Fine della discussione. End of the story. Le potete far indossare quello che volete, truccarla come vi pare, ma lei sempre bella resta. Dai lineamenti, al colore degli occhi o dei capelli (anche se qualche volta lo cambia), allo stesso taglio di capelli, dalle lentiggini al sorriso. La vediamo spesso con make up molto naturali e questo non fa che esaltare la sua semplicità e la bellezza. Emma è l'esempio vivente che non ci vogliono grandi trucchi per essere belle. La bellezza è essere se stesse, è essere semplici. Poi certo, lei è stata benedetta da madre natura, ma insomma...Prenderla da esempio non farebbe male a nessuno.





Dopo questa classifica, che altro aggiungere? Voi cosa ne pensate? Cosa aggiungereste?
Alla prossima e...Long live Emma Watson!












15 commenti:

  1. E' una bellissima ragazza, intelligente, raffinata e ha molti talenti, non c'è altro da dire :) io poi ho un debole per le attrici che rimangono "persone normali" anche dopo aver esser diventate famose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io! Peccato che ormai siano davvero poche quelle come lei. :)

      Elimina
  2. Io era già una sua fan (nonchè di HP) prima di legger questo post, ma devo ammettere che chiunque lo leggesse non potrenne non amarla!^^
    Le cose che apprezzo di più di lei sono la riservatezza e l'eleganza, nonostante sia diventata famosa da piccolissima non si è fatta rovinare dallo star system (come Miley Cyrus, Demi Lovato &co)!
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto! È proprio per quello che esco pazza per lei! :D

      Elimina
  3. Ciao bella leggi questo post c'è una sorpresina per te!

    http://iosonoserena.altervista.org/liebster-award/

    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corro subito a dare un'occhiata! :D

      Elimina
    2. Corro subito a dare un'occhiata! :D

      Elimina
  4. Ho visto il tuo commento sul mio blog e subito mi sono incuriosita. Ho cercato il tuo blog e, con piacere, ho scoperto che abbiamo diversi interessi in comune. Ti seguo anche io, sia qui che su bloglovin.

    Il Diario di Cristina

    RispondiElimina
  5. Ho visto il tuo commento sul mio blog e subito mi sono incuriosita. Ho cercato il tuo blog e, con piacere, ho scoperto che abbiamo diversi interessi in comune. Ti seguo anche io, sia qui che su bloglovin.

    Il Diario di Cristina

    RispondiElimina
  6. Come darti torto? piace tantissimo anche a me, fin da bambina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici! Io sono cresciuta con lei :D

      Elimina
  7. Una donna semplicemente meravigliosa
    Maurizio

    RispondiElimina
  8. NON C'È CHE DIRE... HAI DETTO TUTTO. ANCHE IO SONO UNA POTTERHEAD E QUANDO HO VISTO I FILM MI È COMPARSA DAVANTI LA COPIA IDENTICA DELL HERMIONE DEI LIBRI. ORA È TUTTO FINITO MA MI MANCANO. MI MANCA IL MONDO MAGICO, I SORRISONI DI EMMA, IL VINGARDIUM LEVIOSA E NON LEVIOSAR E MI MANCA L' EMOZIONE. MA SO CHE SU EMMA POSSO SEMPRE CONTARE, E QUANDO MI SENTO GIÙ, UNA BELLA MARATONA DEI SUOI FILM ME LA FACCIO. COMPLIMENTI PER IL BLOG E OVVIAMENTE LONG LIFE EMMA!!!

    RispondiElimina